progetto ati

Bando a “sportello” per il finanziamento di progetti sviluppati delle aggregazioni di impresa - Legge Regionale del Veneto del 30 maggio 2014, n. 13, articolo 2, comma 3 e articolo 5. DGR n. 1789 del 29 settembre 2014. Omera Srl si è fatta promotrice di un’aggregazione temporanea di imprese con due suoi fornitori strategici (Ocm Sas di Pozzer Mauro & C. e Officine Meccaniche F. Carraro Srl) al fine di gestire congiuntamente un progetto, avente ad oggetto LO STUDIO E L’APPLICAZIONE DI NUOVE TECNOLOGIE INNOVATIVE PER LO SVILUPPO DI PRESSE MECCANICHE A COLLO DI CIGNO DI NUOVA GENERAZIONE. Il progetto riguarda lo studio, la sperimentazione e lo sviluppo di nuove tecnologie progettuali e costruttive applicate alla realizzazione di presse a collo di cigno, del tipo utilizzate normalmente (ad es. da officine terziste) per lavorazioni di tranciatura, stampaggio e, in generale, deformazione plastica della lamiera. Le scelte tecniche, normalmente adottate, possono essere innovate e migliorate al fine di ridurre i costi di produzione, incrementare le prestazioni e la rigidezza strutturale, migliorare la sicurezza d’uso, ridurre l’impatto ambientale e migliorare le caratteristiche fondamentali di precisione, qualità di lavorazione, flessibilità e facilità d’uso. Il progetto, della durata di 16 mesi, è iniziata a gennaio 2015 e si è concluso ad aprile 2016: esso ha favorito una collaborazione stabile delle 3 aziende aggregate, con uno sviluppo di compentenze e know-how tecnico.